Agos Ducato previsioni negative

Agos Ducato, conosciuto da sempre per essere uno dei leader in Italia nel settore del credito al consumo, ha previsioni negative. La società, controllata al 61% dal Credit Agricole e partecipata al 39% dal B.Popolare, secondo un articolo di Milano Finanza avrebbe incontrato le rappresentanze sindacali per fare il punto sullo stato di salute del gruppo, sulle previsioni future e sulle azioni che verranno messe in campo per contrastare la crisi.

La crisi economica ha colpito anche il colosso finanziario che ha chiuso il 2011 con una perdita di quasi 120,8 mln,

Il trend negativo potrebbe apparire anche sulla chiusura conti del 2012 e non migliorare nemmeno nel 2013. Da qui, sarebbe necessaria una ristrutturazione aziendale e forse anche dei tagli.

Nello specifico, stando a quanto riprtato da MF; il settore piu’ colpito dai cali è quello automotive, che non mostra segni di ripresa.

La stessa Banca d’Italia, ha messo sotto osservazione la finanziaria e, dopo una recente ispezione, ha chiesto di applicare un coefficiente patrimoniale complessivo pari al 7%.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968