Consolidamento debiti con Compass: come funziona

consolidamento debiti con Unica Compass

Il Consolidamento è una soluzione di ri-finanziamento che consente di avere un’unica rata per tutti i debiti contratti, ad esempio per comprare un’auto, ristrutturare casa o per finanziare una spesa medica, con la possibilità di rinegoziare la tempistica del rimborso. Aderendo a un piano di consolidamento dei debiti, in primo luogo, si potrà ottenere una unica rata mensile, spesso a condizioni economiche migliori. Anche da un punto di vista pratico si ha maggiore semplificazione, in presenza di una scadenza unica che risulta più facile da gestire. Si tratta di uno strumento molto utile quando, in presenza di imprevisti, ci si trova nell’impossibilità di onorare con regolarità le rate concordate ed è la forma di finanziamento ideale per chi preferisce mantenere bassa la spesa mensile, anche a costo di prolungare il finanziamento nel tempo.

Prestito personale Unica

La finanziaria Compass, del gruppo MedioBanca, offre tra i suoi diversi prodotti anche Unica, la soluzione che consente di raggruppare tutte le rate dei finanziamenti contratti in precedenza in una sola rata mensile. È possibile richiedere un importo fino a 30.000 euro, con il vantaggio di ottenerlo in tempi brevi (solitamente meno di 24 ore) con accredito diretto sul conto corrente, bonifico bancario o assegno. Unica inoltre semplifica le tue scadenze, unificandole in modo veloce ed efficace in un singolo prestito personale.

I vantaggi di Unica

Come tutti i prestiti finalizzati al consolidamento dei debiti pre-esistenti, anche la soluzione Compass consente una gestione unica dei finanziamenti, la semplificazione delle scadenze, la riduzione degli impegni mensili. A disposizione dei clienti, l’assistenza dei consulenti della finanziaria e l’offerta di soluzioni personalizzate.
Il rimborso può avvenire con addebito automatico in conto corrente bancario o postale, oppure con bollettini da rimborsare nei punti vendita SisalPay o LIS PAGA, presso i Punti Autorizzati QuiPay, nei supermercati della Grande Distribuzione Organizzata, presso gli Uffici Postali o in tutti gli altri esercizi abilitati.
Se si chiede un prestito di rifinanziamento dell’importo di 10 mila euro da rimborsare in 84 mesi, la rata mensile di Compass Unica sarà pari a 167,15 euro con TAN del 9,90% e TAEG 11,02%. Il totale da rimborsare ammonterà a 14.156 euro.

Informazioni e documenti per la richiesta del prestito

L’importo massimo finanziabile con Compass Unica è di 30 mila euro. Possono accedere al finanziamento tutti i residenti in Italia, con età compresa tra 18 e 70 anni. Per richiedere il finanziamento servono una serie di documenti: documento di identità valido (carta di identità), codice fiscale (oppure tessera sanitaria regionale, cosiddetta carta dei servizi), ultima busta paga per i lavoratori dipendenti, ultima dichiarazione dei redditi per lavoratori autonomi, ultimo cedolino della pensione per pensionati.
Per i cittadini stranieri è richiesta la residenza in Italia da almeno 1 anno e il permesso di soggiorno valido.
Compass Unica offre diverse soluzioni per la copertura assicurativa facoltativa, che i clienti possono decidere di includere o meno nel prestito.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968