Mutuo fondiario, edilizio e chirografario

Nella richiesta di mutuo, il mutuatario è vincolato a specificare come verrà usato il denaro richiesto, ovvero se sarà utilizzato per l’acquisto o per la ristrutturazione o costruzione di un immobile. In base all’uso che ne sarà fatto, verrà offerto uno specifico tipo di mutuo mirato a soddisfare i diversi bisogni del mutuatario.

  • Mutuo fondiario, il più comune, concesso per l’acquisto di un immobile, ovvero un mutuo casa. Questo tipo di mutuo viene offerto per l’acquisto della prima o seconda casa in quanto è un mutuo a lunga scadenza che prevede la stipula dell’ipoteca e che viene dato a interessi agevolati.
  • Mutuo edilizio, che può essere richiesto per la costruzione o ristrutturazione di un immobile. A differenza del fondiario per questo tipo di mutuo il credito non è dato tutto in volta sola ma è dato a rate poiché viene monitorato il progresso della costruzione. Un’altra differenza è l’ipoteca. Poichè non esiste un edificio vero e proprio da ipotecare, per il mutuo edilizio viene ipotecato l’intero terreno sul quale è in costruzione o in ristrutturazione l’immobile.
  • Mutuo chirografario, che viene a volte usato per prestiti di cifre contenute e di breve durata che non necessitano la garanzia ipotecaria o di altre garanzie, il mutuo viene garantito solo dalla firma del contratto.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968