Surrogazione e sostituzione di un mutuo

In passato il cambio del mutuo veniva fatto solo in caso di stretta necessità per gli alti costi che questa operazione comportava.
Oggi giorno invece la decisione di cambiare un mutuo viene presa da chi ha bisogno di liquidità, da chi vuole trovare una soluzione più vantaggiosa oppure da chi vuole chiudere tutti i propri finanziamenti ed eventualmente disporre di una ulteriore liquidità

La surrogazione di un mutuo può avvenire quando un mutuatario decide di cambiare il mutuante a favore di un altro operatore che offre dei vantaggi migliori senza bisogno di stipulare una nuova ipoteca evitando così ulteriori costi. Nel processo di surrogazione è la nuova banca deve saldare il restante importo del mutuo originario e pagare il notaio che effettuerà l’operazione.

Con la surrogazione possono essere modificate le caratteristiche del mutuo stesso ovvero il tasso, il metodo di pagamento e la durata. L’unica cosa che rimane invariata è l’importo del mutuo che deve essere pari all’importo del vecchio mutuo e non può in nessun caso essere inferiore ad esso.  Essendo la nuova banca che si deve preoccupare dei costi di questa operazione, le banche solitamente non offrono questo tipo di opzione per la surrogazione di mutui di cifre basse perché altrimenti andrebbero in perdita.

La sostituzione di un mutuo invece viene solitamente richiesta quando la persona ha bisogno di una liquidità superiore all’importo del mutuo attuale. In questo tipo di operazione il vecchio mutuo viene estinto ed uno nuovo viene aperto e le spese per fare questo sono a carico del mutuatario stesso.

Questo tipo di operazione è molto costosa, bisogna considerare non solo i costi per aprire un nuovo mutuo che sono stati descritti precedentemente ma bisogna anche considerare le penali che potremmo trovarci a pagare per l’estinzione anticipata del vecchio mutuo e penali per l’eventuale chiusura di altri prestiti. Nonostante gli alti costi dell’operazione questo tipo di operazione può essere vantaggiosa nel tempo soprattutto se si hanno difficoltà a ripagare tutti i prestiti aperti, incorrendo così in sanzioni, conti bancari scoperti ecc.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.