Cessione del quinto, pro e contro

La cessione del quinto è un prestito con molti vantaggi: come quella di non dover presentare garanzie aggiuntive per esempio: è sufficiente la busta paga e l’essere un lavoratore dipendente con contratto di lavoro stabile a tempo indeterminato. Questo fa si che la cessione del quinto sia un finanziamento che viene concesso anche a chi in precedenza è stato protestato. Un altro vantaggio è non avere il pensiero della rate. Infatti la rateizzazione del prestito avviene tramite trattenuta dello stipendio o della pensione, direttamente dalla busta paga. Un pensiero in meno.

La cessione del quinto è una soluzione ideale inoltre se ci si trova con troppi finanziamenti in corso e si desidera estinguerli tramite un finanziamento di consolidamento debiti, unendo tutti i prestiti in uno e pagarlo con sola rata mensile. Se poi si è dipendenti pubblici, ci sono formule di prestiti mediante cessione del quinto pensate su misura e ancora più vantaggiose.

Ci sono anche però dei “contro”nella cessione del quinto, che è bene valutare per scegliere se è il nostro prodotto finanziario ideale.  Il primo è il più scontato: se si è lavoratori precari, se non si è dipendenti pubblici o statali o di aziende private considerate affidabili, non si può richiedere questo finanziamento. Inoltre nel caso di prestiti poco onerosi e brevi  la concessione del quinto non è sempre conveniente come interessi. Infine, tutti amano far sapere al proprio datore di lavoro  che si è dovuto richiedere un finanziamento. Ma se scegliete la cessione del quinto, visto che la rata mensile è tramite trattenuta in busta paga, non potete tenere all’oscuro il vostro  datore di lavoro.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968