Diritto di recesso: una grossa novità nel credito al consumo

Una grossa novità in vigore dal 19/9/2010 e’ la possibilità per il consumatore di recedere dai contratti di finanziamento entro 14 giorni dalla stipula, in qualsiasi caso e senza una motivazione particolare se non il semplice ripensamento. In precedenza cio’ era possibile solo nei casi in cui il contratto fosse stato concluso a distanza oppure fuori dai locali commerciali del venditore.

Occorre procedere nelle modalità specificate nel contratto e comunque con una raccomandata a/r da inviare alla banca/finanziaria. Se il finanziamento e’ già partito il consumatore dovrà restituire alla banca/finanziaria -nei 30 giorni successivi- il capitale e gli interessi maturati fino a quel momento nonché le tasse dovute (bolli, etc.). Oltre a tali somme al consumatore non può essere chiesto altro pagamento, ne’ a titolo di penale ne’ altro. Per i dettagli fare riferimento al contratto firmato.Il recesso vale automaticamente anche per tutti i contratti di servizi accessori eventualmente collegati (carte di credito, revolving, etc.).

Attenzione, però. Al recesso dal contratto di finanziamento non consegue automaticamente il recesso dall’eventuale contratto collegato (ma in realtà principale) di acquisto di un bene o servizio.

Se l’intento e’ quello di recedere dall’acquisto e’ bene sapere che si può procedere solo in caso di acquisti fatti a distanza o fuori dai locali commerciali del venditore inviando la raccomandata a/r, entro 10 giorni lavorativi, direttamente al venditore (codice del consumo art.64). Se al contratto di acquisto e’ collegato un finanziamento quest’ultimo subirà identica sorte, in modo automatico

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968