Finanziamenti e contestazioni

Ci sono diversi casi in cui potremmo trovare utile contestare un finanziamento, o le modalità di promuoverlo, la scarsa trasparenza, i tassi non proprio a zero o altro ancora. Come fare in questo caso? Le segnalazioni riguardo il mancato rispetto delle norme sulla pubblicità e in generale sulla trasparenza delle condizioni contrattuali possono essere fatte rivolgendosi alla Banca d’Italia .

In caso si vogliano inoltrare reclami e contestazioni il primo passo e’ rivolgersi all’ ufficio all’interno dell’isituto di credito contro il quale intendiamo lamentarci, o di persona o inviando una raccomandata a/r . Tenete sempre a mente che la banca o finanziaria deve pubblicizzare presso i propri locali e su tutta la documentazione precontrattuale e contrattuale le modalità di reclamo e di contestazione.

LA CONCILIAZIONE

L’ufficio reclami deve provvedere alle richieste o comunque dare una risposta entro 30 giorni.

In caso di mancata risposta o di disaccordo tra l’utente e la banca, l’interessato può scegliere tra:

– rivolgersi all’Arbitro bancario finanziario, ABF, entro 30 giorni (e improrogabilmente entro 12 mesi);

– attivare la conciliazione presso un altro organismo (presso le Camere di Commercio o uno dei tanti organismi di mediazione civile registrati presso il Ministero della giustizia).

– attivare forme di conciliazione “convenzionate”, magari previste dal contratto. Si tratta delle cosiddette conciliazioni paritetiche frutto di accordi tra le banche (o finanziarie) e alcune associazioni di consumatori.

E’ bene sapere, in ogni caso, che prima di rivolgersi all’autorità giudiziaria per un’eventuale causa (presso il giudice di pace se il valore della lite non supera i 5000 euro) e’ obbligatorio -ormai dal 21/3/2011- tentare la conciliazione presso uno degli organismi di mediazione iscritti

nell’elenco presso il Ministero della Giustizia (per esempio le camere di commercio) oppure presso l’ABF, l’Arbitro Bancario Finanziario.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968