La valutazione del merito creditizio

Prima della conclusione del contratto,  il finanziatore valuta il merito creditizio del consumatore, facendo riferimento alle informazioni fornite dal consumatore stesso e/o recepite da banche dati apposite. Le informazioni devono essere rivalutate nell’ipotesi in cui dopo la stipula venga chiesto un aumento del credito.

Ogni banca e finanziaria decide autonomamente le modalità di valutazione, stante il rispetto di una serie di regole generali fissate dalla Banca d’Italia

Puo’ essere consultata una banca dati pubblica come la Centrale Rischi della Banca d’Italia (detta CR) o una delle tante banche dati private, CRIF, EXPEDIAN, CTC, etc.

Quando una banca o finanziaria rifiuta la concessione di credito dopo la consultazione di una banca dati (centrale rischi) deve informare il cliente immediatamente e gratuitamente del rifiuto e dei dati della centrale rischi consultata.

Per contro, la banca o finanziaria che segnala in termini negativi il nome di un soggetto ad una centrale rischi (nei casi previsti dalla legge, ovvero per mancato o ritardato pagamento delle rate) deve informare preventivamente il soggetto interessato.

L’informazione preventiva deve anche informare il soggetto sugli effetti negativi dell’iscrizione. Per approfondire vedi piu’ avanti, la sezione “mancato pagamento delle rate: le conseguenze”.

E’ possibile, in ogni caso, contattare direttamente le centrali rischi private che sono tenute a dare informazioni alle persone direttamente interessate.

Riferimento normativo: TUB art.124bis introdotto dal D.lgs.141/2010 e Provvedimento Banca Italia del 29/7/2009 modificato dal Provvedimento 9/2/2011, sezione VII punti 4.3 e 4.4.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.