Mancato pagamento delle rate: le conseguenze

La prima classica conseguenza del mancato pagamento delle rate e’ il dover subire tutte le azioni di riscossione coattiva che il creditore può legittimamente mettere in atto (solleciti formali, ricorso all’autorità giudiziaria, decreto ingiuntivo, etc.) anche rifacendosi sulle garanzie previste dal contratto. Messe in mora, pagamenti di interessi, sanzioni: sarà applicabile tutto quello che è indicato nel contratto di finanziamento.

Un altra conseguenza di cui abbiamo già parlato potrebbe essere il caso estremo della risoluzione del contratto per volonta’ della finanziaria e quindi la richiesta di immediato rimborso totale del prestito. In quel caso si è obbligati non solo a pagare le rate ma anche il capitale prestato più gli interessi! In questo caso la legge garantisce parzialmente il consumatore stabilendo che la risoluzione contrattuale non puo’ avvenire se il mancato pagamento riguarda una sola rata che non superi l’ottava parte del credito finanziato qualora il credito sia garantito dal bene acquistato (codice civile art.1525).

Altra diffusa e temuta conseguenza del mancato o ritardato pagamento delle rate e’ l’iscrizione alle banche dati rischi (CRIF, EXPEDIAN, CTC, etc.), iscrizione che può condizionare il rilascio di ulteriori finanziamenti da parte di altre banche o finanziarie. Insomma la propria affidabilità agli occhi delle banche scemerebbe e non poco e potrebbe pregiudicare negativamente richieste di finanziamento future.

C’è una novità però introdotta dal 2010, ed è quella che prevede che il consumatore debba essere preventivamente informato dell’iscrizione del proprio nominativo dalla banca/finanziaria e delle conseguenze che cio’ comporta, all’atto di invio di solleciti di pagamento o con lettera separata. Il consumatore deve anche essere informato dell’eventuale rifiuto di credito motivato dall’iscrizione del proprio nominativo in una banca dati, in modo che possa prendere provvedimenti.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968