Addebiti indesiderati sulle carte di credito: l’Antitrust sanziona RTI per Mediaset Premium

Ed infine è arrivata la sanzione dell’Antitrust per RTI, con una pesante multa per comportamenti ostruzionistici ai danni degli ex abbonati a Mediaset Premium, la Pay Tv del gruppo Mediaset. La sanzione riguarda le segnalazioni dei consumatori raccolte tra il 2009 e il 2011, riguardante la prosecuzione degli addebiti sulla carta di credito o Rid per le rate dell’abbonamento anche se quest’ultimo fosse stato regolarmente disdetto.

Uno scherzetto che è costato all’azienda di Cologno Monzese una multa da 200mila euro, aggravata dal fatto che l’azienda era già stata diffidata lo scorso anno per lo stesso motivo. Secondo l’Antitrust, infatti, il comportamento di RTI era talmente radicato e diffuso da essere considerato “una pratica commerciale aggressiva in quanto idonea a condizionare indebitamente la libertà di scelta dei consumatori, ostacolandone il pieno ed effettivo esercizio del diritto a recedere dal rapporto contrattuale con il professionista e richiedendo loro il pagamento di corrispettivi per la fruizione di servizi non più richiesti”.

Il Codacons ha espresso soddisfazione per la vittoria ottenuta, anche se la multa non è di per sé garanzia che gli addebiti non richiesti cessino… come sempre, verificate sempre gli estratti conto e i resoconti della vostra banca e, nel caso di addebiti non autorizzati, contattate le associazioni dei consumatori per informarvi al riguardo.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968