Banco di Napoli: mille carte di credito e bancomat bloccati in provincia di Salerno

Sono mille le carte di credito ed i bancomat bloccati in provincia di Salerno per i clienti del Banco di Napoli nelle sue diverse filiali della provincia: molte di esse, infatti, sono state clonate e i prelievi illegali si sono moltiplicati da oltreoceano, specialmente in nord e sud America, da Chicago a Città del Messico. La truffa è stata probabilmente perpetrata on-line, ma è stata scoperta solo sabato scorso dai dipendenti del Banco di Napoli. Un’amara sorpresa pasquale per i possessori delle carte, che proprio nei giorni di Pasqua e Pasquetta si sono visti ricevere telefonate di controllo dai dipendenti della banca, chiedendo se avessero effettuato prelievi all’estero nei giorni immediatamente precedenti.

La truffa
Ed è stato proprio il numero eccessivo – spropositato – dei prelievi “dei propri clienti” all’estero che ha portato a scorprire la truffa. Il risultato? Centinaia di persone in coda – nei giorni scorsi – agli sportelli del Banco di Napoli per richiedere informazioni e bloccare le carte. I dirigenti della banca hanno già assicurato che gli ammanchi sui conti (circa 500 euro da ogni conto, per un totale di 500mila euro) verranno restituiti dalla banca ai propri clienti, ma i titolari delle carte di credito hanno dovuto comunque sporgere denuncia. Ancora irrisolta, invece, la modalità della truffa, che coinvolge solo le filiali in provincia di Salerno.

Attenzione ai titolari di carte di creditoGli inquirenti non escludono che la stessa truffa possa essere reiterata anche con altri istituti di credito, quindi l’allerta è verso tutti i possessori di carte di credito e bancomat. Un buon mezzo per accorgersi immediatamente di eventuali usi impropri della propria carta di debito o di credito è comunque quello di abilitare il servizio di sms ad ogni utilizzo delle stesse. In caso di uso indebito, la prima cosa da fare è allertare la banca.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.