Calabria, economia debole, credito e lavoro ne risentono

Calabria: il sistema economico è debole e sofferente, e a pagarne le conseguenze sono lavoro e credito. Nel 2012 il quadro macroeconomico della Regione sconta la mancata crescita generale e impatta sulla domanda di finanziamenti e sull’occupazione: 17,5 miliardi di euro a fine anno per famiglie e imprese (-2,9% sul 2011). 

Sono alcuni dati emersi durante un incontro di Abi con la stampa economica regionale. Durante il quale si è evidenziato come nel 2012 l’economica della Calabria si è progressivamente indebolita. Sia per quanto riguarda la dinamica delle attività produttive che per il settore esportazioni, il meno cresciuto fra le regioni del Mezzogiorno.

In flessione anche il comparto agroalimentare, quello dei prodotti chimici e macchinari. E registrano segno negativo anche i servizi e commercio. Questo calo inoltre evidenzia un’altra tendenza: la minore disponibilità economica delle famiglie che si ripercuote in minori consumi.

Dal punto di vista delle imprese, si evidenziano ampi margini di capacità inutilizzata e  rallentamento della domanda: a fine 2012 gli impieghi bancari destinati principalmente alle famiglie e alle imprese del territorio hanno raggiunto circa 17,5 miliardi di euro con una variazione del -2,9% rispetto all’anno precedente.

Ecco che in questa situazione il mercato del lavoro resta l’anello più debole e continua a indebolirsi. In Calabria questo ultimo anno ha registrato un forte aumento di disoccupati alla ricerca di un lavoro. Il tasso di disoccupazione è il più alto tra le regioni italiane.

I dati sono stati presentati a Catanzaro dal Presidente di ABI Calabria, Giuseppe Minervino.

Durante l’incontro è emerso inoltre che i finanziamenti delle banche alle imprese locali arrivano a quota 9,1 miliardi di euro a dicembre 2012. Si tratta di un calo del -2,4% rispetto al 2011 e  -3,2% il Mezzogiorno.

I finanziamenti a alle famiglie consumatrici sono arrivati a 8,3 miliardi (-3,5% la variazione annua, -2,3% il Mezzogiorno).

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.