Carte di debito: il PagoBancomat

Il PagoBANCOMAT è emesso dalle banche. Per effettuare le operazioni è necessario inserire un codice di riconoscimento personale di 5 cifre, il PIN (Personal Identification Number); l’importo delle transazioni effettuate viene addebitato immediatamente sul conto corrente del titolare.
Inoltre, se abilitata (sulla tessera deve comparire il simbolo di un circuito internazionale di pagamento, come Cirrus/Maestro/VISA Electron) è possibile utilizzare la carta di debito anche all’estero sia per il prelievo di contante che per i pagamenti presso gli esercizi commerciali. L’addebito, in questo caso, avviene dopo qualche giorno dall’utilizzo.
Sono previsti dei “massimali” giornalieri e mensili di utilizzo, sia per i prelievi sia per i pagamenti, che si possono concordare con la propria banca.

QUANTO COSTA IL PAGOBANCOMAT?
Per quanto riguarda i costi, in molti casi è richiesto un canone annuo di utilizzo che varia da banca a banca; alcuno lo offrono invece gratuitamente.
Il PagoBANCOMAT non prevede spese per le singole operazioni di pagamento e per il prelievo di contante presso gli sportelli BANCOMAT della banca che lo ha emesso; può essere però prevista una commissione per il prelievo presso le altre banche.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968