Credit check: come avviene la valutazione

credit check

Il credit check è un processo che consiste nella valutazione da parte di un istituto finanziario dell’affidabilità creditizia del cliente, un valore che dipende da molti fattori. In un momento di crisi economica sono diverse le persone che hanno la necessità di ricorrere alla richiesta di un finanziamento per le spese quotidiane. Può capitare però che la banca o la finanziaria non accettino le richieste del cliente, perché la situazione finanziaria del soggetto non soddisfa i requisiti richiesti. La banca infatti chiederà al cliente, prima della concessione di un prestito, una documentazione adeguata per ottenere delle vere e proprie garanzie.

Cos’è e come funziona il credit check

L’istituto di credito valuterà quindi innanzitutto la condizione finanziaria del cliente, per comprendere se quest’ultimo ha la possibilità di pagare le rate del prestito. Ad esempio verrà valutata la presenza di uno stipendio. Nella richiesta di un prestito è fondamentale dimostrare alla banca o alla finanziaria di poter pagare il debito. L’ente erogatore inoltre valuterà l’affidabilità creditizia, attraverso una specifica metodologia che permetterà di comprendere se si è in presenza di un valore basso, causato da ritardi nei pagamenti di un prestito concesso in precedenza. Se l’affidabilità creditizia è molto bassa, la banca tenderà a non concedere ulteriori prestiti.

Nella pratica la banca analizza la situazione di un cliente per capire se quest’ultimo sarà in grado di rispettare gli impegni che ha preso. Per capire se si è nelle condizioni economiche adatte per procedere alla richiesta di un prestito o di un finanziamento è opportuno valutare la situazione del conto corrente personale o della carta di credito. Naturalmente tutto questo dipende dal tipo di prestito a cui si vuole accedere.

Il processo di valutazione dell’affidabilità creditizia dipende invece dalla capacità per un cliente di pagare il debito. Viene valutato se un cliente è un buon pagatore, cioè se abbia pagato regolarmente ogni mensilità di un prestito concesso in precedenza.

Come si valuta l’affidabilità creditizia

Le banche e gli istituti di credito, per effettuare una valutazione precisa dell’affidabilità creditizia, attuano un processo ben preciso che porta all’analisi della situazione creditizia del cliente attraverso i Sistemi di informazioni creditizie, chiamati SIC. Si tratta di veri e propri archivi, delle banche dati che possono essere quelle pubbliche della Banca d’Italia o private, come CRIF, che permettono di visualizzare la storia creditizia di un soggetto.

Se il soggetto rientra tra i buoni pagatori, le informazioni contenute nelle banche dati saranno positive e l’istituto di credito concederà con molta probabilità il finanziamento, a meno che non siano presenti altre complicanze. È fondamentale tenere in considerazione il fatto che ogni istituto di credito abbia una propria politica nel prendere le decisioni, che si basa su alcuni criteri differenti.

La banca, nel corso del processo che porta alla valutazione del cliente, tiene conto anche della possibilità che il soggetto abbia già altri prestiti in corso, per capire se la situazione gli consenta di pagare correttamente anche il nuovo finanziamento.

Nello specifico le banche valutano alcuni fattori: il grado di indebitamento, le possibilità finanziarie, il rapporto tra il reddito e il debito, la regolarità dei pagamenti di altri debiti in passato. L’istituto di credito, in base a questi fattori, attraverso un software elabora un punteggio, chiamato credit score, che permetterà di valutare nello specifico la possibilità per un cliente di rimborsare un prestito concesso.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.