Finanziamenti a fondo perduto Campania 2018: i bandi disponibili

finanziamenti fondo perduto campania

I finanziamenti a fondo perduto in Campania per il 2018 rappresentano un’occasione importante per chi è alla ricerca di fondi per avviare un’attività. In particolare ne possono usufruire i giovani che vogliono percorrere una strada in alcune attività che riguardano l’agricoltura, il turismo o l’imprenditoria femminile. A disposizione ci sono i fondi dell’Unione Europea, che vengono appositamente erogati con l’obiettivo di favorire la ripresa economica in una determinata regione. Accanto ai fondi europei ci sono anche quelli regionali. In entrambi i casi si può accedere a questi soldi partecipando secondo le indicazioni stabilite dai relativi bandi.

I bandi europei per i finanziamenti a fondo perduto in Campania

Chi vuole avviare una start up, soprattutto se ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, può tenere in considerazione i seguenti bandi:

  • Resto al Sud – si tratta di soldi stanziati dal fondo per lo sviluppo e la coesione. Permettono di ricevere un finanziamento a fondo perduto di 50.000 euro. Il 35% è a fondo perduto e il 65% va restituito con un finanziamento a tasso zero. In particolare questa offerta è disponibile per l’artigianato, l’industria, la pesca e il turismo;
  • Cultura Crea – si rivolge a chi opera nel turismo. Ad esempio un settore molto sfruttabile da questo punto di vista è quello dell’industria culturale, ma sono favorite anche altre attività, come il restauro o gli strumenti per gestire i beni culturali. Si può ricevere un finanziamento all’80% sulle spese ammissibili complessivamente: la metà è a fondo perduto, l’altra parte è a tasso zero e può essere restituita nel corso di 8 anni;
  • S.R. Campania – è un programma di sviluppo rurale. In questo caso oltre ai giovani può accedere agli stanziamenti anche chi ha più di 50 anni o è disoccupato. Si possono creare agriturismi, produzione di energia elettrica, servizi ricreativi. L’offerta prevede di ricevere importi fino a 40.000 euro.

I finanziamenti a fondo perduto della Regione

Sul sito internet della Regione Campania è possibile trovare molte informazioni anche sui bandi di carattere regionale che sono stati messi a disposizione per il 2018. Ogni bando prevede specifici criteri di ammissione. Sono a disposizione di chi vuole partecipare i moduli, che dovranno contenere i dati personali e i dati che riguardano il finanziamento richiesto.

In ogni caso devono essere sempre specificati il motivo della richiesta del prestito e le spese da sostenere per l’avvio di un’attività. Ci sono alcune spese ammissibili stabilite dal bando, per cui gli importi devono rientrare tra queste stesse voci. Dopo la scadenza del bando, si può consultare la graduatoria, per rendersi conto se è stato concesso il credito. I criteri per la selezione comprendono generalmente l’età, il tipo di attività che si vuole perseguire e le spese.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968