Invitalia Resto al Sud: requisiti e come fare domanda

invitalia resto al sud

Invitalia Resto al Sud costituisce un’agevolazione rivolta ai giovani che vogliono cimentarsi nel fare impresa, scegliendo di rimanere al Sud. Si tratta più precisamente di finanziamenti a fondo perduto che sono destinati a tutti coloro che, sotto una determinata soglia di età, compresa tra i 18 e i 35 anni, vogliono aprire delle imprese. Il bando Invitalia è stato aperto il 15 gennaio 2018. Ma come funziona? Quali sono i requisiti per poter accedere e per poter presentare domanda?

Come funziona Invitalia Resto al Sud

I finanziamenti e gli incentivi fiscali di Invitalia Resto al Sud sono rivolti a tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni che risiedono in alcune regioni in particolare. Si tratta di Sicilia, Sardegna, Campania, Calabria, Puglia, Molise, Basilicata e Abruzzo.

Questi giovani, se vogliono cimentarsi nell’aprire una nuova impresa, possono usufruire di agevolazioni. Inoltre possono disporre di finanziamenti a tasso zero. L’obiettivo è quello di avvantaggiare lo sviluppo delle aziende nei territori che possono essere considerati svantaggiati sia dal punto di vista economico che nell’ambito dell’occupazione.

I requisiti per le agevolazioni

Per avere a disposizione i finanziamenti a tasso zero e a fondo perduto, oltre ad avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni ed essere residenti in una di quelle regioni che abbiamo enumerato precedentemente, bisogna non aver beneficiato negli ultimi tre anni di altri contributi che si riferiscono ad un carattere imprenditoriale.

Occorre non essere già titolari di un’altra impresa, non essere titolari di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato. La domanda può essere presentata anche da soggetti che già formano società o cooperative. Sono esclusi dai finanziamenti le attività libero professionali e il commercio.

Per quanto riguarda il requisito della residenza nelle specifiche regioni italiane, bisogna ricordare che questo può essere soddisfatto anche entro 60 giorni dalla comunicazione dell’esito della richiesta. Oppure, per i residenti all’estero, entro 120 giorni.

Come fare domanda

Per visionare la modulistica della domanda e poter presentare la richiesta, bisogna verificare sul sito Invitalia, anche per accertarsi di possedere tutti i requisiti che vengono richiesti. Non c’è una scadenza del bando, visto che tutte le domande sono valutate in base all’ordine cronologico, prendendo come punto di riferimento la data di arrivo.

Le domande vanno presentate per via telematica. Dopo aver ricevuto la domanda, Invitalia valuta il progetto. Se tutto è valutato positivamente, viene accettata la domanda e il giovane richiedente può accedere alle agevolazioni, che in totale corrispondono come fondi a disposizione a 1,25 miliardi di euro.

Quali spese è possibile coprire

Con i finanziamenti Invitalia Resto al Sud si possono avere a disposizione dei contributi a fondo perduto fino al 35% delle spese o dei finanziamenti bancari a tasso zero per coprire le spese fino al 65%. Il finanziamento prevede un piano di ammortamento della durata di 8 anni. Le spese da coprire possono essere quelle previste per la ristrutturazione o la manutenzione straordinaria di beni immobili, i costi per l’acquisto di macchinari o di impianti, le spese di acquisto di programmi informatici o per servizi specifici a livello tecnologico.

Inoltre i contributi servono a coprire le spese necessarie per avviare la nuova attività imprenditoriale, comprendendo anche materie prime, materiali di consumo, bollette, canoni di locazione, leasing e garanzie assicurative.

 

Scopri di più su:
Finanziamenti imprenditoria femminile: cosa prevede Invitalia

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.