Mutuo surroga: le migliori offerte

mutuo surroga

Il mutuo surroga, che si può chiamare anche surrogazione del mutuo, consiste nella possibilità di un cliente che ha stipulato un contratto con una banca per un finanziamento di passare ad un altro istituto di credito. Di solito il passaggio viene richiesto per usufruire di migliori condizioni economiche e non può essere soggetto a costi aggiuntivi. Secondo il decreto Bersani, che rientra nella finanziaria del 2007, la portabilità del mutuo per un cliente deve essere gratuita. Ma andiamo più nei particolari e, oltre al significato, scopriamo anche cos’è di preciso e come funziona.

Come funziona il mutuo surroga

Il cliente che risulta intestatario del mutuo deve andare presso la nuova banca e richiedere il passaggio in forma scritta. A questo punto la nuova banca informa il vecchio istituto di credito e richiede a quanto ammonta il debito residuo che il cliente ha contratto, per esempio, per l’acquisto della prima casa.

Il debito residuo diventa il capitale che la nuova banca darà al cliente, il quale si impegna a restituirlo con rate mensili. Il passaggio deve essere effettuato entro 30 giorni e la vecchia banca non può opporsi alla surroga. La nuova banca procede effettuando un rogito notarile, che deve essere a proprie spese.

I vantaggi della surrogazione

Dopo aver visto cos’è la surrogazione, esaminiamo i vantaggi per chi decide di effettuare tale operazione. Innanzitutto con il passaggio ad un’altra banca si può ridurre la rata mensile del mutuo, scegliendo un tasso più favorevole. Si può quindi risparmiare per quanto riguarda gli interessi e si ha a disposizione più liquidità. Inoltre il cliente può mantenere la stessa polizza assicurativa, relativa ad incendio e scoppio, che è già stipulata con la prima banca.

I migliori mutui surroga

Possiamo fare alcuni esempi per chiarire come con la surrogazione del mutuo si abbia la possibilità di risparmiare. Ad esempio un impiegato di 45 anni che risiede a Roma e ha un reddito di 2.600 euro al mese, richiedendo un mutuo surroga a tasso fisso dell’importo di 100.000 euro (con valore dell’immobile pari a 200.000 euro) può usufruire di rate per una durata di 20 anni. A questo proposito possiamo segnalare:

  • l’offerta di Unicredit Mutuo Tasso Finito, che propone delle rate di 477,96 al mese con TAN 1,40%, TAEG 1,47%;
  • l’offerta di Banca Carige Mutuo Migliorcasa Fisso, con rate di 487,16 euro al mese, TAN 1,60%, TAEG 1,68%.

Un altro esempio può essere costituito da un mutuo a tasso variabile, sempre per un impiegato di 45 anni residente a Roma, che abbia un reddito di 2.600 euro al mese, richiedente un importo erogabile di 100.000 euro, per un valore dell’immobile di 200.000 euro e per una durata del mutuo di 20 anni. In questo caso possiamo scegliere le seguenti opzioni:

  • Banca Carige Mutuo Migliorcasa Variabile, con rate mensili di 437,93 euro, TAN 0,50%, TAEG 0,57%;
  • Banca Sella Mutuo a tasso variabile Online Surroga, con rate mensili di 438,76 euro, TAN 0,52%, TAEG 0,61%.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.