Proroga sospensione mutui alle Pmi per la crisi

C’è un nuovo termine in cui sarà interrotto il pagamento dei mutui per le piccole e medie imprese. La data doveva essere in primavera e invece la sospensione sarà prorogata fino al prossimo 31 marzo 2013. Lo ha deciso in questi giorni l’Associazione bancaria Italiana, motivando lo slittamento della data con il perdurare della crisi economica.

Insomma non si è usciti ancora dal periodo più duro: gli imprenditori lo sanno bene. E con la sospensione dei mutui prorogata fino a primavera 2013, anche Abi ha dimostrato di esserne consapevole. Serve più tempo per dare la possibilità alle imprese di pagare ma non solo.

Entro il nuovo termine, ABI e Associazioni d’impresa si impegnano a definire nuove misure per sostenere finanziariamente le piccole e medie imprese,e cercheranno di ideare iniziative congiunte che servano a far crescere il livello di applicazione di principi di trasparenza nelle relazioni tra banche e imprese.

Nel frattempo, il Nuovo Accordo per le Pmi – nei primi mesi di operatività fino a ottobre 2012 – ha consentito la sospensione delle rate dei finanziamenti a 52.013 Pmi per un debito residuo di 17,3 miliardi, liberando liquidità aggiuntiva per le imprese per 2,5 miliardi.

Sempre nello stesso accordo,  le Parti hanno  anche sottoscritto, lo scorso maggio, due Plafond  mirati a  favorire lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubblica Amministrazione (Plafond Crediti PA) ed il finanziamento dei progetti imprenditoriali di investimento (Plafond Progetti Investimenti Italia). Tuttavia, il quadro normativo necessario all’avvio delle due iniziative è stato completato in prossimità della scadenza del 31 dicembre 2012, rendendo di fatto le iniziative inapplicabile per banche e imprese. Per questo motivo, anche il termine di validità dei due Plafond slitta e viene  prorogato al 31 dicembre 2013.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.