Mutui a tasso fisso dell’1% per i dipendenti Bankitalia

Un’inchiesta del sito web “linkIesta” – autore è Lorenzo Dilena – ha scoperto che all’interno di Bankitalia c’è qualcuno che ottiene mutui particolarmente agevolati. Sono i giovani dipendenti della Cassa di Sovvenzioni e Risparmi (o CSR), una banca popolare all’interno della banca, costituita dai dipendenti di Bankitalia e gestita da sindacati interni. Qui, allo scopo di agevolare i giovani assunti,è stato lanciato un mutuo a tasso fisso dell’1%, tasso assolutamente di favore, che però è finita sotto l’occhio della Vigilanza.

CHE COS’E’ LA CSR

La CSR è una banca popolare allo stato puro, che persegue la mutualità e lo spirito cooperativo tra i suoi soci. I suoi clienti possono essere solo i soci (e familiari strettissimi) e per diventare socio bisogna essere dipendenti della Banca d’Italia, in servizio o in pensione.

IL MUTUO ALL’1%

Oggetto del contendere è un mutuo a tasso fisso dell’1 per cento, quando le offerte attualmente più competitive sul mercato arrivano al 5%. Il prestito è erogabile solo direttamente ai dipendenti in servizio o in pensione (familiari esclusi) per l’acquisto della prima casa, con obbligo di residenza e un importo massimo finanziabile di 300mila euro. «È un intervento che rende possibile una politica di abitazione a favore dei giovani dipendenti della Banca d’Italia», rivendica Luigi Leone, storico segretario nazionale della Falbi-Confsal, il sindacato maggioritario in Bankitalia.

Tuttavia, i conti di Bankitalia suscitano polemiche per condizioni tanto favorevoli, che in Italia non hanno pari. Insomma, i privilegi vanno sempre ai privilegiati, come notano in molti: non vi affannate a cercare in giro, non troverete nessuna banca normale che vi possa offrire tanto.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.