PayPal prepagata: vantaggi e modalità di richiesta

paypal prepagata

PayPal è diventato negli anni uno dei metodi di pagamento più utilizzati in assoluto, grazie alla sicurezza che fornisce specialmente per gli acquisti online. Questo servizio ha saputo però abbracciare una platea ancora più vasta, offrendo servizi più “fisici”. Nasce così la prepagata PayPal, una carta di debito a tutti gli effetti. Ecco come richiederla e quali sono i suoi principali vantaggi.

PayPal prepagata: caratteristiche e vantaggi

Per poter offrire questo nuovo prodotto, PayPal Italia ha stretto una partnership con Lottomatica, la quale già proponeva una serie di prepagate in collaborazione con altri brand. La carta di debito PayPal va così ad inserirsi nella gamma Lottomaticard (o LIS Card) ed è erogata da CartaLIS IMEL S.p.A. Ma quali sono i principali vantaggi di questa prepagata?

  • Fa parte del circuito Mastercard, il che si traduce nella possibilità di effettuare acquisti nei negozi fisici e online di tutto il mondo, grazie all’ampia diffusione del marchio.
  • È dotata dell’innovativa tecnologia Contactless: per pagamenti fino a € 25, non sarà necessario digitare alcun PIN o apporre la firma, come avviene per le carte di credito.
  • Si può associare al proprio conto PayPal, rendendo più sicuri i propri acquisti su internet. Grazie a questa funzione, ricaricare la prepagata sarà poi più rapido, ma soprattutto più economico, poiché il trasferimento di denaro dal conto PayPal alla carta è totalmente gratuito.
  • Permette di controllare i movimenti in maniera semplice e veloce, grazie ai servizi di homebanking e all’App dedicata.
  • Si può richiedere un codice IBAN per la propria carta prepagata, così che si possano inviare e ricevere bonifici e, di conseguenza, accreditare lo stipendio.
  • Oltre alla comodità dell’IBAN, la versione “evoluta” della prepagata PayPal prevede la possibilità di modificare i limiti e ottenere nuove funzionalità, come quella di ricarica del cellulare. Va comunque detto che il plafond della carta risulta ad ogni modo notevole: è infatti possibile depositare fino a € 10.000.

Come richiedere (ed evolvere) la carta

Come abbiamo potuto vedere, dunque, PayPal propone davvero un buon prodotto. Nonostante ciò, i costi connessi alla richiesta e alla gestione della carta non sono eccessivi.
Per attivarla, è sufficiente pagare € 9.90, a cui vanno aggiunti almeno € 10 di ricarica.

Se si è intenzionati a richiedere la prepagata PayPal, sarà sufficiente recarsi col proprio documento d’identità in uno degli oltre 22.000 punti vendita LIS Card (quindi anche in tabaccherie, bar e ogni altro esercizio affiliato): una volta effettuata la domanda tramite l’apposito modulo – non si tratta però di un contratto – si riceverà la carta a casa, che sarà utilizzabile sin da subito. Si può poi decidere di “evolverla” dal giorno dopo la ricezione: l’operazione è gratuita per i primi sei mesi e permette di ottenere l’IBAN e l’accesso a ulteriori servizi.

Come ricaricare e prelevare con la prepagata PayPal

Per caricare del denaro, vi sono diverse modalità: da conto PayPal l’operazione è gratuita, da punto Lottomaticard il costo è di € 1,50 e da ATM € 2.50; vi è infine la possibilità di ricaricare tramite bonifico a € 1.50. Ricordiamo che non è possibile effettuare ricariche per importi superiori a € 990 in contanti (che però salgono a € 2.500 se si sceglie il bonifico).

Per ritirare, non sono previste commissioni presso gli ATM del gruppo Banca Sella, mentre per gli altri istituti di credito europei il costo è di € 1.90; se invece ci si trova al di fuori della UE, si dovranno pagare € 3.90.

 

Potrebbe interessarti anche:
Prestito PayPal con PayPal&Go

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968