Adusbef parte civile contro carte usuraie

Adusbef si costituisce parte civile alla  conclusione delle indagini sulle carte usurarie American Express. A renderlo noto,è stato il presidente dell’Adusbef e senatore dell’Idv, Elio Lannutti, ricordando che “la Procura di Trani, tramite il Pm Michele Ruggiero, infatti, ha chiesto per cinque dirigenti il rinvio a giudizio per la truffa delle carte revolving di American Express, sulle quali venivano applicati tassi di mora usurari”. Lannutti, in un comunicato ha  rilevato che “Giglio Del Borgo e Massimo Quarra (direttore generale per l’Italia e rappresentante legale di American Express services Europe limited), Francesco Fontana (responsabile dell’ufficio legale), Melissa Peretti (responsabile dell’area prodotti carte) e Daniele Febo (area compliance) sono tutti accusati di concorso in usura aggravata e truffa in merito alla diffusione delle carte revolving tra il 2007 e il 2009 a dieci clienti di Molfetta, Trani, Bisceglie, Barletta, Canosa, Andria e Terlizzi.

L’appuntamento è ora per il 9 gennaio 2013, quando l’avvocato di Adusbef si costituirà parte civile e chiederà che i dirigenti dell’American Express siano processati

L’inchiesta è partita tre anni fa, nel 2009. Il tutto si sviluppò dopo la denuncia di un cliente di Molfetta che dopo aveva chiesto un prestito di 2.600 euro. A un certo punto aveva saltato il pagamento di una rata. Il finanziamento era costituito da rate mensili di  129,43 euro. E’ bastato non pagare un rata per vedersi recapirareuna richiesta di 686,54 euro. Un tasso di interesse moratorio altissimo, considerato molto  superiore a quello soglia di usura, che per quel trimestre era fissato al 25,23% .

Adusbef fin dall’inizio aveva avuto un ruolo attivo nella vicenda, e come vediamo dalle ultime dichiarazioni, continua a mantenerlo.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968