Chiedere un prestito: gli errori da evitare

Chiedere un prestito per certi versi sempre più difficile: le banche chiedono maggiori garanzie, e al contrario l’incertezza lavorativa fa si che a volte queste garanzie non si riescano a concedere. Fatto sta che chi ottiene il tanto agognato credito, è meglio che tenga a mente dei precetti di buon senso per evitare di indebitarsi troppo. Già: dietro molti (non tutti) casi di forte indebitamento, purtroppo non ci sono solo persone davvero in grosse difficoltà economiche, ma singoli che non hanno calcolato bene quanti prestiti potevano permettersi e alla fine si sono trovati strozzati dalle rate. Ecco qualche consiglio da tenere a mente.

Prestiti si, ma se necessario. Cominciamo dal consiglio più ovvio ma anche più importante: chiedere un finanziamento quando abbiamo ben chiaro la somma che ci serve e soprattutto per qualcosa che ci è necessario. Dal finanziamento auto al mutuo per la casa, al prestito personale con cui magari comprare la cucina nuova e pagare qualche bolletta. L’importante, a meno che non si tratti di imprevisti, è chiedere del denaro e avere già in mente un piano di ammortamento in testa e come investire al meglio quei soldi.

Prestiti finalizzati, si ma non troppi. A volte ci si lascia ingolosire dalle offerte dei finanziamenti finalizzati per acquistare un preciso bene di consumo. Attenzione però a non esagerare. E’ vero che queste forme di credito sono spesso a ottime condizioni e si ripagano con pochi sforzi, ma è anche vero che se cominciamo a sommare le rate del tv color a quelle del frigorifero, del nuovo motorino ecc, finisce che gli impegni con le società finanziarie diventano un po’ troppe.

Chiedere soldi in prestito non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità. Non confondete il pagare a rate con il potervi comprare qualcosa che non potreste permettervi, perchè lo dovrete comunque pagare. Per il fatto che sia rateizzata, non acquistate un’auto di lusso che fatichereste a comprare o mantenere. Cercate sempre di fare in modo che i vostri acquisti, come i vostri debiti, siano in linea con il vostro tenore economico.

Quanto addebitarsi: gli esperti calcolano  che la cifra massima che possiamo impegnare del nostro bilancio familiare per rate di finanziamenti vari non dovrebbe superare un terzo delle nostre entrate mensili. Se si rispetta questa formula si riuscirà a far fronte ai propri debiti. Ma mano che le proporzioni non vengono rispettate, pagare le rate sarà sempre più complicato.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968