Credito al consumo in debole ripresa

Prestiti e credito al consumo: cominciano ad avvertirsi deboli segnali di ripresa? I dati degli studi di sembrano indicare questa tendenza e rilevare deboli indicazioni di ripresa per quanto riguarda il mercato del credito al consumo.

E’ il mese di settembre ad aver registrato una leggera crescita del segmento dei prestiti, stando a quanto reso noto dal Barometro Crif. L’analisi ha preso in considerazione 78 milioni di posizioni creditizie. Dalla ricerca è emerso appunto che la domanda di credito delle famiglie italianeè salita del +1% nel terzo trimestre. Si tratta del 6% in più rispetto allo stesso periodo del 2011. Una situazione inusuale ultimamente, visto che una tendenza simile non si registrava dal 2008.

Andando più a fondo delle statistiche emerse, si è rivelata anche un’altra tendenza, ovvero che l’andamento della domanda aggregata (prestiti personali e prestiti finalizzati), nei primi nove mesi, si sta avvicinando a quelli più contenuti degli anni precedenti. In particolare si parla del -5% nel 2012 -3% per il 2011 e -4% per il 2010.

Nel rapporto del barometro Crif relativo al mese di settembre 2012, emerge inoltre come i prestiti personali hanno registrato un calo dell -1%. A registrare un segno più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, per la precisione un +12%, sono stati i prestiti finalizzati.

Per quanto concerne invece la durata dei piani di ammortamento, i dati e i tempi sono simili ai periodi precedenti, In media si aggirano attorno ai 5 anni (23% del totale delle richieste di credito). Segue la fascia fra i 2 e i 3 anni ( 20%) e fino ad 1 anno (19%). In particolare i prestiti finalizzati sono quelli che hanno durata minore, attorno a un anno, mentre se si vanno a guardare i piani di rimborso dei prestiti personali la maggioranza sceglie i 5 anni.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.