Fondi per lo studio: a chi richiederlo

Avevamo già parlato dell’accordo tra Abi (Associazione Banche Italiane) ed il Ministero per la Gioventù per fornire Fondi per lo studio ai giovani studenti italiani che hanno bisogno di un aiuto per proseguire o terminare gli studi. Da questo mese, infatti, è possibile accedere a tali finanziamenti agevolati, anche se ancora poca è l’informazione in merito e molti studenti non sanno a chi rivolgersi. Cerchiamo di capire qualcosa in più…

COS’E’ IL FONDO PER LO STUDIO

L’Abi ed il Ministero hanno fornito 25 milioni di euro a banche e intermediari finanziari, destinati a prestiti agevolati da concedersi esclusivamente a studenti. Questo significa che lo studente potrà richiedere a una delle banche che hanno aderito all’accordo o a uno degli istituti di intermediazione finanziaria firmatari dell’accordo di ottenere un prestito dell’importo massimo di 25mila euro da utilizzarsi per i propri studi, senza dover presentare le garanzie che vengono solitamente richieste per i tradizionali prestiti personali, e con condizioni (spese e tassi di interesse) particolarmente non gravosi.

Le condizioni “facilitate” di accesso al credito sono dettate dal fatto che in Italia – a differenza di moltissimi altri Paesi – non esiste una forma di sostegno allo studio che consenta ai giovani di proseguire la propria carriera scolastica senza pesare pesantemente sulle tasche dei genitori. E, naturalmente, la stragrande maggioranza degli studenti non può fornire garanzie di tipo lavorativo che sarebbero loro normalmente richieste nel caso di un prestito tradizionale.

A CHI RIVOLGERSI

Per ora sono 30 i soggetti ad aver aderito all’iniziativa. Tra gli istituti di credito più famosi ci sono Banca Sella, UniCredit, Intesa Sanpaolo, MPS e numerose banche popolari e BCC.

Per avere informazioni più dettagliate, basta andare in una delle loro filiali. Ma prima date un’occhiata al sito del Ministero, dove è disponibile il bando completo: http://www.gioventu.gov.it/diritto-al-futuro/diritto-al-futuro-un-prestito-garantito-per-gli-studenti-meritevoli.aspx.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.