La normativa sul credito al consumo

La nuova normativa sul credito al consumo è stata approvata diversi anni fa dal parlamento Europeo. Per la precisione, fu approvata nel 2008 ed è entrata in vigore, anche se con varie proroghe, nel 2010 in Italia. La nuova legislazione a proposito di questo tipo di finanziamenti prevede sempre più trasparenza nel rapporto tra banche, finanziarie e clienti. I punto più importanti riguardano: informazioni pre-contrattuali e contrattuali sempre più chiare, l’indicazione del tasso annuale effettivo globale (TAEG) del prestito per capire quanto costa davvero un finanziamento, il diritto di recesso. Sono indicate anche norme precise per la pubblicità del credito al consumo, rendendo più facile per il consumatore la comparazione tra le differenti offerte. La normativa sul credito al consumo è composta da diverse leggi e aggiornamenti. Le principali disposizioni, sono le seguenti:Legge 142/92 sul “Credito al Consumo”; Legge 154/92 sulla ” Trasparenza”; Decreto Legislativo 385/93 “Legge Bancaria” ; Legge 52/96 “Clausole vessatorie”; Legge 108/96 “Usura”; Decreto Legislativo 196/03 “Privacy”.

Il credito al consumo  è la concessione di credito tramite un  finanziamento, o altre forme di facilitazione finanziaria, a favore di una persona fisica che agisca per scopi estranei alla sua attività imprenditoriale o professionale. Il credito al consumo insomma è il prestito che si richiede per l’acquisto di beni o servizi ma non per scopi aziendali. Il consumatore dovrà poi pagare il prestito dilazionato (a rate), con l’aggiunta di interessi e spese aggiuntive. Non è definito credito al consumo l’acquisto di beni e servizi che si effettuano per la propria attività lavorativa, professionale o aziendale, per esempio un leasing per comprare un auto per una società.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968