La nuova normativa del credito al consumo

Cerchiamo di fare chiarezza sulla nuova normativa del credito al consumo, avviata nel 2010 e che ha cambiato alcuni parametri di questa tipologia di finanziamenti. Cominciamo a segnalare le leggi dalle quali dipende.

Sei va dal D.lgs.141/2010, di recepimento della Direttiva 2008/48/Ce, che ha apportato notevoli cambiamenti alla disciplina del credito al consumo, modificando sia il Testo Unico Bancario (TUB) che il Codice del Consumo.

Dal 19/9/2010 la normativa di riferimento e’ principalmente il TUB, il d.lgs. 385/93 nei nuovi articoli dal 121 al 128bis, e in parte il Codice del consumo (d.lgs.206/2005), essenzialmente per il recesso.

Il quadro normativo e’ stato completato inoltre dal Decreto del Ministero dell’Economia e delle finanze del 3/2/2011 e dal Provvedimento della Banca d’Italia del 9/2/2011 (VII sezione) che ha modificato il Provvedimento del 29/7/2009 armonizzando la normativa sulla trasparenza con le nuove disposizioni.

COS’E’

La legge definisce credito al consumo (nella nuova formulazione semplicemente “contratto di credito”) “il contratto con cui un finanziatore concede o si impegna a concedere a un consumatore un credito sotto forma di dilazione di pagamento, di prestito o di altra facilitazione finanziaria”. All’interno della categoria, il “credito collegato” e’ invece “il contratto con cui un finanziatore concede o si impegna a concedere a un consumatore un credito sotto forma di dilazione di pagamento, prestito o altra facilitazione finanziaria, finalizzato esclusivamente a finanziare la fornitura di un bene o la prestazione di un servizio”.

Perchè si possa parlare di contratto di “credito collegato” la finanziaria (o banca) deve promuovere o concludere il finanziamento avvalendosi del fornitore del bene (venditore) oppure -in alternativa- sul contratto di finanziamento devono essere ben identificati il bene o il servizio acquistati. I contratti collegati sono quelli che tipicamente si sottoscrivono comprando un’auto o un elettrodomestico, in genere nella stessa sede del venditore e con modulistica da questi fornita.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968