Piccolo prestito NoiPA: dettagli e requisiti

piccolo prestito NoiPA

Si sente spesso parlare del piccolo prestito NoiPA? Si tratta di finanziamenti che possono essere concessi ai dipendenti statali, per ottenere delle somme di denaro a condizioni particolarmente vantaggiose. Ne possono usufruire ad esempio insegnanti e persone che lavorano per le Forze Armate. L’altro nome con cui viene indicato questo tipo di prestito è anche prestito con delegazione di pagamento NoiPA. Di solito viene proposto un tasso di interesse agevolato, che si può rivelare molto conveniente per i soggetti richiedenti. Scopriamo tutti i dettagli di questa tipologia di prestito e come fare richiesta per ottenerlo.

I requisiti per la richiesta del piccolo prestito NoiPA

Possono fare richiesta del piccolo prestito NoiPA tutti i dipendenti pubblici. In particolare possono usufruirne tutte le persone il cui stipendio viene gestito da NoiPA. Secondo il regolamento che stabilisce questo tipo di finanziamento, la restituzione della somma ottenuta non può superare il tempo di 10 anni. Proprio per questo motivo viene determinato un numero massimo di 120 rate mensili.

L’importo di ogni rata dipende dal valore del prestito e interviene come fattore fondamentale anche la durata del finanziamento. La regola a cui tutti si adeguano, secondo i principi di questo tipo di prestito, è che la singola rata non deve superare il 20% dello stipendio.

Il piccolo prestito NoiPA può essere ammesso insieme ad altre forme di finanziamento. Ad esempio può coesistere insieme alla cessione del quinto. Tuttavia, in queste situazioni, la somma che viene trattenuta dallo stipendio per ogni singola rata non deve superare il 50% dello stipendio mensile calcolato al netto delle tasse.

Come fare richiesta

Per richiedere questo tipo di prestito ci si deve collegare al portale NoiPA e si deve utilizzare il servizio self service, compilando l’apposito modulo. Non occorre che il richiedente si rechi fisicamente presso le sedi dell’INPS o dell’ex INPDAP. Attraverso il sito internet di NoiPA si deve effettuare l’accesso all’area riservata inserendo i dati personali.

Poi il richiedente seleziona la voce “i miei servizi”, si sposta sul self service e su “piccolo prestito”. Seguendo le indicazioni date online, si effettua la domanda, scegliendo anche l’importo e il numero delle rate. I tempi di erogazione del piccolo prestito NoiPA sono compresi nell’intervallo di tempo tra i 45 e i 60 giorni.

I tassi di interesse

Sempre attraverso l’area personale del sito di NoiPA, il soggetto richiedente può conoscere a quanto ammonta il tasso di interesse richiesto per il finanziamento. Attraverso il portale, il richiedente ha la possibilità di mettere a punto una simulazione, per conoscere l’importo delle rate e per sapere a quanto ammonta il tasso di interesse.

In base agli importi e alla durata del finanziamento possono cambiare le condizioni. Generalmente il TAN è sempre fisso al 4,80%, mentre il TAG può andare da un minimo del 5,83% ad un massimo del 7,28%.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.