Prestiti alle imprese: la gamma offerta da BNL

BNL prestiti a imprese

BNL, la Banca Nazionale del Lavoro, parte del gruppo BNP Paribas, presta da sempre particolare attenzione alle aziende, cercando di supportare gli investimenti di piccole e medie imprese. Oggi, la banca permette di accendere i più svariati finanziamenti, dall’anticipo del transato su POS agli aiuti di lungo termine, fino ai grossi investimenti sui macchinari produttivi. Ecco tutte le possibilità di prestito e le caratteristiche principali di ognuna.

Prestiti per l’efficientamento energetico

BNL supporta economicamente quelle imprese e quelle aziende agricole che vogliono investire nelle energie rinnovabili per l’autoproduzione del proprio fabbisogno e in macchinari a risparmio energetico. La Banca permette di approfittare nel miglior modo degli incentivi statali e offre anche un servizio di consulenza non solo finanziaria, ma anche tecnica. Per questa tipologia di finanziamento, la durata (comprensiva di preammortamento di massimo un anno) va dai 18 mesi per le imprese (5 anni sono il minimo se si tratta di un’azienda agricola) ai dieci anni; il TAN non supera il 6,50% mentre il TAEG si aggira intorno al 7,5%. L’importo finanziabile è al massimo dell’80% del valore investito, ma ad esso possono aggiungersi incentivi statali e interventi pubblici.

Apertura di credito in conto corrente

Questa tipologia di finanziamento è abbastanza onerosa in verità, tuttavia può essere utile a quelle imprese che in un dato periodo o di tanto in tanto si trovano a dover affrontare dei debiti. Con questa formula, è permesso avere uno o più conti correnti in rosso, salvo poi restituire la somma concessa con un tasso di interesse (TAEG) intorno al 13,50%. Anche l’apertura di credito in conto corrente può essere offerta a tasso fisso o a tasso variabile; inoltre è possibile chiederla a scadenza o a tempo indeterminato.

Anticipo transato POS

Un’altra opzione tra i finanziamenti a breve termine è l’anticipo sul transato del POS. Questo permette di ottenere un finanziamento fino all’80% del transato dell’anno precedente. Il rimborso avviene direttamente dai pagamenti tramite POS – per tale motivo questo prestito è utile soprattutto a chi vede la maggior parte dei propri ricavi passare da transazioni su POS. Il TAEG per questa tipologia di finanziamento, tuttavia, è piuttosto alto, tra il 15 e il 16%.

Finanziamento per il ciclo produttivo

Questa tipologia di prestito a breve termine è offerta esclusivamente a tasso variabile (con un TAEG intorno all’11%) ed è per tale ragione che risulta adatta solo a chi può sostenere eventuali aumenti delle rate. Il finanziamento in questione però è molto utile proprio per coloro che vogliono migliorare il loro ciclo produttivo, ad esempio investendo su una crescita della rete di vendita, ma anche, più semplicemente, per pagare i fornitori.

Finanziamento per corporate

Per le aziende che vogliono investire ulteriormente su se stesse, BNL propone un finanziamento ad hoc. Con questa formula è possibile richiedere dai € 20.000 in su, da ammortizzare dai 18 mesi fino ai 15 anni con rate mensili, trimestrali o semestrali ed un tasso di interesse che può essere fisso o variabile, con un tetto massimo del TAN del 9%.

BNL Revolution

Questo è un prestito flessibile rivolto alle imprese. È infatti l’azienda che può decidere la durata dell’ammortamento, che può andare da 6 mesi a 10 anni, o se applicare un tasso fisso o variabile. L’importo richiedibile parte dai € 5.000 ed arriva ai € 200.000, il TAN non può andare oltre l’11,95% e le modalità di erogazione del prestito BNL Revolution sono tra le più snelle della categoria.

Credit Biz: il prestito online alle imprese

Credit Biz è il prestito online per le imprese che non sono ancora clienti BNL. Per accedervi, è necessario che l’azienda sia aperta da almeno 2 anni e che abbia sede legale in Italia. Bisogna inoltre fornirsi di PEC e di uno smartphone per poter richiedere il finanziamento, poiché è necessario caricare i documenti necessari sul sistema, trattandosi, appunto, di un prestito online. In pochi giorni la liquidità sarà disponibile sul nuovo conto BNL. Con questa modalità è possibile ottenere fino a € 30.000 da rimborsare entro 18 mesi; il prestito può essere a tasso fisso o variabile; il TAN e il TAEG variano di poco e, rispettivamente, si aggirano intorno al 5,75% e al 6,50% nel caso del tasso fisso, mentre se si sceglie il variabile entrambi scendono di un punto circa (se il prestito è richiesto in questo periodo abbastanza vantaggioso).

Il mutuo ipotecario per le aziende

Per quelle imprese che hanno necessità di acquistare o ristrutturare un immobile, BNL offre un mutuo a tasso fisso o variabile che non ha importo massimo finanziabile e che può essere rimborsato con ammortamenti da 5 a 30 anni. I tassi di interesse vedono un TAN massimo del 6,50%, che tuttavia risulta più alto di quello su un mutuo concesso ad un privato.

Leasing in tutte le forme

La banca del gruppo BNP Paribas offre anche diverse tipologie di leasing, da quello immobiliare a quello nautico, da quello targato a quello aeronautico, passando per quello strumentale. Ogni forma prevede quote differenti di riscatto e anticipo, nonché una diversa durata dell’ammortamento.

Il settore primario come focus di BNL

BNL presta particolare attenzione, infine, alle aziende agricole e a quelle operanti nella pesca, offrendo loro una vasta gamma di opzioni. Ad esempio, la banca propone un fido specifico che non ha spese oltre al canone forfetario di € 100 per il conto corrente e il tasso di interesse per il rimborso del suddetto. La durata del fido è di massimo 18 mesi ed è attivabile per tutte le attività, specialmente quelle più ordinarie, relative ad agricoltura e pesca. Il TAEG può raggiungere il 13% ed il TAN supera l’8%.
C’è poi il finanziamento a medio termine, da rimborsare in 5 anni, per gli ammodernamenti dell’azienda agricola finanziabili al 100%, con TAN non superiore all’8,50% nel caso si scelga il tasso fisso.
Infine, BNL offre il mutuo agrario, sempre con garanzia ipotecaria o equivalente, con ammortamento dai 5 ai 30 anni e finanziabile fino al 100%; anche in questo caso, è possibile scegliere fra tasso fisso e variabile (nel primo caso, il TAN non sarà superiore al 6,50%).

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.