Prestiti allo studio: un software vi dice se fa per voi

Sono sempre di più le richieste di finanziamenti e prestiti allo studio richiesti dagli italiani: con il 15% sul totale delle richieste di prestiti e finanziamenti a livello nazionale, moltissimi sono i giovani (mediamente 25 anni) che si indebitano per pagarsi l’università o dei master post-universitari che li aiutino a trovare un lavoro. Spesso sono anche i genitori a richiedere i prestiti per conto loro, anche perché, essendo spesso privi di lavoro, i giovani nostrani devono comunque richiedere la garanzia dei genitori per ottenere le somme di cui necessitano per studiare.

Le cifre che mediamente vengono richieste si aggirano tra i 9500 euro e i 10500 euro, ma spesso, quando si tratta di recarsi a studiare per un periodo di tempo fuori sede, questi soldi potrebbero non essere sufficienti. Prima di richiedere un prestito allo studio, dunque, è bene essere previdenti e calcolare esattamente le voci di spesa che dovrà affrontare lo studente, considerando non solo le spese per l’iscrizione, i libri ed il materiale scolastico, ma anche gli altri costi per la sua vita quotidiana.

Come fare? Fortunatamente esistono strumenti che ci aiutano nel preventivare la vita studentesca:  ci ha pensato il sito de Il Sole 24 Ore, che permette di consultare e usare gratuitamente un software che permette di calcolare varie voci di spesa per la vita studentesca fuori sede e dirvi se il prestito che volete ottenere riuscirà a coprirle tutte.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968