Prestiti per protestati: alcune soluzioni

E’ possibile ottenere di nuovo un finanziamento se si è stati protestati? L’incubo di chi in passato ha subito un protesto o è finito iscritto nelle Crif è quello di non vedersi concedere un nuovo finanziamento in caso di bisogno.

Può capitare, di aver rispettato le scadenze di un finanziamento, non aver saldato tutte le rate: soprattutto in questo periodo di crisi economica, molte famiglie si trovano a far fronte a un aumento di tasse e carovita, a cui fa fronte purtroppo in certi casi anche la perdita del lavoro. Ecco che pagare le rate di un finanziamento in essere può diventare molto difficile.

Se non si è scelto un prestito flessibile che dà possibilità di saltare una rata o se non si ottengono moratorie, la mancata restituzione di un prestito, può far inserire un debitore nella lista dei cattivi pagatori, e di essere inseriti nei Sistemi di informazioni creditizie. Questi sono delle banche dati che raccolgono le informazioni sui contratti di finanziamenti sottoscritti, registrando azioni positive e negative. Come conseguenza, se si finisce segnalati come cattivi pagatori,  la propria affidabilità creditizia diminuisce, con l’effetto che può diventare molto più  difficile vedersi in futuro concedere nuovo credito in caso di bisogno.

Ci sono però delle vie d’uscita. La cessione del quinto per esempio: in quel caso la garanzia sarà nel contratto di lavoro di chi la richiede (bisogna essere lavoratori dipendenti a tempo indeterminato) e le rate vengono pagate tramite trattenuta su busta paga. Con il vantaggio che chi sottoscrive questo finanziamento non avrà nemmeno il pensiero della scadenza della rata del prestito, venendo già trattenuta dal proprio stipendio.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968