Prestiti: una famiglia italiana su 10 si indebita. L’indagine di Demopolis

L’Istituto Demoscopico Demopolis ha recentemente condotto un’indagine sulle abitudini economiche degli italiani per conto di Famiglia Cristiana. E i risultati non sorprendono nessuno: il 45% del campione ha dichiarato che la propria situazione economica è peggiorata negli ultimi tre anni, il 48% dice che non è migliorata. In poche parole, resta un misero 7% della popolazione che ha intravisto qualche miglioramento in tempo di crisi. Numeri che vengono da più parti definiti come “da terzo mondo”.

CHI SE LA PASSA PEGGIO

Tra coloro che più soffrono della situazione economica ci sono i nuclei famigliari monoreddito, per lo più residenti al sud Italia, gli anziani che sopravvivono con la pensione sociale, i disoccupati e le giovani coppie. Questi ultimi, in particolare, si trovano di fronte alla prospettiva di lavori precari e all’impossibilità di avere una casa di proprietà.

QUALE RISPARMIO?

La più volte decantata caratteristica degli italiani di essere un popolo di risparmiatori e di proprietari di casa sta miseramente collassando su se stessa: sul campione intervistato da Demopolis, solo il 37% arriva a fine mese senza l’ansia di non farcela. Il 40% ha invece dichiarato di aver dovuto modificare in modo significativo le proprie abitudini per riuscire ad arrivare a fine mese. E non solo: il 10% degli intervistati è dovuto ricorrere a un prestito personale o al consumo per far fronte agli acquisti necessari e a spese di prima necessità.

Una situazione che preoccupa e che dovrebbe far riflettere.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968