Prestito BancoPosta Auto: le caratteristiche del finanziamento

prestito bancoposta auto

Il prestito BancoPosta Auto è un tipo specifico di finanziamento, le cui somme possono essere destinate a comprare un’automobile nuova o usata. Di solito questo prestito dà la possibilità ai clienti BancoPosta di acquistare un veicolo, usufruendo di condizioni convenienti. I clienti BancoPosta hanno la possibilità di coprire per l’80%-85% il valore dell’auto e possono avere a disposizione un importo che, nelle sue cifre massime, può raggiungere anche i 30.000-35.000 euro. Questo denaro può essere restituito a Poste Italiane in rate di importo variabile per un periodo dai 6 mesi ai 5 anni. Per quanto riguarda in particolare l’acquisto di un’auto usata, bisogna considerare i listini di Eurotax, in base ai quali viene decisa la somma massima da concedere.

Prestito BancoPosta Auto: le caratteristiche e il preventivo

In genere la durata del finanziamento per l’acquisto di un’auto usata è minore rispetto a quella che è prevista per l’acquisto di un’auto nuova. Tutto dipende comunque dall’importo delle rate da versare periodicamente. Per riuscire a capire quanto dobbiamo spendere con il prestito BancoPosta Auto, sarebbe meglio richiedere un preventivo, in modo da poter rapportare il tutto alle nostre esigenze economiche. Il preventivo può essere richiesto online e non comporta nessuna spesa e nessun impegno. Basta registrarsi al sito di Poste Italiane e seguire la procedura guidata.

È possibile anche effettuare il calcolo della rata online, tenendo conto degli interessi. I clienti BancoPosta online di solito sono soggetti ad un tasso fisso: la percentuale di interessi che si paga viene definita quando si stipula il contratto e rimane costante per tutta la durata del finanziamento.

I prestiti auto possono essere rivolti a chi possiede un conto corrente BancoPosta, ma anche a chi è titolare di un libretto postale nominativo ordinario. Generalmente il tasso di interesse applicato più conveniente è quello destinato a chi ha un conto BancoPosta.

Come richiedere il prestito BancoPosta Auto

Per ottenere il prestito BancoPosta bisogna recarsi presso un ufficio postale e presentare i seguenti documenti:

  • documento d’identità;
  • tessera sanitaria;
  • documento per dimostrare il possesso di un reddito, che può derivare da lavoro o dalla pensione;
  • documento di soggiorno in Italia per i cittadini stranieri;
  • preventivo per l’acquisto dell’auto rilasciato da un rivenditore e intestato al soggetto richiedente.

I requisiti per il prestito BancoPosta Auto

I soggetti che vogliono richiedere un prestito per l’acquisto di un’auto nuova o usata rivolgendosi a Poste Italiane devono possedere alcuni requisiti, affinché la propria richiesta possa essere presa in considerazione. Si tratta di essere in questa situazione:

  • risiedere in Italia;
  • essere titolari di un conto BancoPosta o di un libretto postale nominativo ordinario;
  • avere un reddito da lavoro o una pensione che si può dimostrare tramite la busta paga, il cedolino della pensione o per mezzo del modello unico.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.