Risparmiatori: ancora un segnale di cauto ottimismo

Il 36% dei risparmiatori consultati intravede un miglioramento della situazione finanziaria della propria famiglia nel corso del prossimo anno. È la fotografia scattata dall’ultima rilevazione dell’indice di Soldi Sette sulla fiducia dei risparmiatori. A giugno 2012 gli ottimisti erano solo il 24%. Stabile al 26% la fetta di coloro che si attendono che le cose non vadano né meglio, né peggio.

L’indice è così risalito dagli 82 punti di giugno ai 97,5 attuali riavvicinandosi alla soglia di 100 che fa da spartiacque tra pessimismo (da 0 a 99) e speranza (da 101 a 200). La crisi morde ancora ma inizia a serpeggiare più ottimismo nei confronti del futuro.

Moderato ottimismo anche nei sottoindici: sale in generale la voglia di investire (da 106,2 a 107) e in particolare quella di puntare sulle azioni (indice da 95 a 102), attività più rischiose di obbligazioni (indice da 103,5 a 103,2) e immobiliare (indice da 102 a 100,2).

Consiglio a chi investe su un orizzonte di tempo breve e vuole limitare i rischi: dedicare alle azioni solo il 25% del portafoglio. I dettagli su www.soldi.it.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

TRIBOO Copyright © 2018 Triboo Direct, tutti i diritti riservati. Realizzato da Triboo Direct S.r.l. - viale Sarca 336 Ed.16 - 20126 Milano Partita IVA n. IT09290830968